• Caterina Allegra

Osho, sulla sacralità del sesso



(Danae e la Pioggia d'Oro, di Léon Comerre, 1908).

Tempo fa una cara amica mi ha regalato un libro: "Tantric Orgasm for Women", di Diana Richardson. Per quanto l'uso della parola “tantric” mi dispiaccia un po' (vedi qui per il vero significato di Tantra), devo dire che è davvero un bel libro. Lungi dal riassumere il tutto, ho pensato di tradurre qualcuna delle tante citazioni di Osho che si incontrano nel libro. Non sono una sua grande fan, ma mi piace la maniera in cui comunica e spiega i concetti.

Osho parla di Sesso

“Ho quasi 400 libri pubblicati a nome mio. Di 400 libri, ce n'è solo uno sul sesso, e anche quello non è proprio sul sesso, è piuttosto su come trascendere il sesso, come portare l'energia del sesso ad uno stato sublime, perché è la nostra energia di base. Può dare vita... Solo gli esseri umani hanno il privilegio di cambiare il carattere e la qualità dell'energia sessuale. Il nome del libro è From Sex to Superconsciouness (dal sesso alla super-consapevolezza) – ma nessuno parla di superconsapevolezza. Il libro è sulla superconsapevolezza; il sesso è da dove si inizia, dove siamo tutti.

Ci sono metodi che possono iniziare a muovere l'energia verso l'alto, e in Oriente (…) si è sviluppata una scienza speciale, il Tantra. Non ci sono paralleli nell'Occidente per una scienza del genere. Per secoli le persone hanno sperimentato come l'energia sessuale può diventare spiritualità, come la propria sessualità può diventare la propria spiritualità. E' stato provato senza ombra di dubbio – migliaia di persone hanno passato la trasformazione. Il Tantra sembra essere la scienza che sarà, prima o poi, accettata in tutto il mondo, perché le persone soffrono ogni tipo di perversione. Questo è il motivo per cui continuano a parlare di sesso come se questo fosse il mio lavoro, come se parlassi di sesso per ventiquattro ore al giorno. La loro sessualità repressa è il problema. Tutto il mio sforzo è stato per rendere il sesso un fenomeno naturale e ben accetto, senza repressione – così non è più necessaria la pornografia; senza repressione – e così non sogni più il sesso. E' solo a questo punto che la energia può essere trasformata.

Ci sono validi metodi con cui la stessa energia che porta vita al mondo può portare una nuova vita a te. Questo era tutto il tema del libro. Ma nessuno si è preoccupato del tema, nessuno si è preoccupato per sapere perché ne parlavo. La parola “sesso” era nel titolo, e questo bastava.

Il libro non è sul sesso; è l'unico libro in tutta l'esistenza contro il sesso, ma strano... il libro dice che c'è una maniera di andare oltre il sesso, di trascendere il sesso – questo è il significato “dal sesso alla super-consapevolezza”. E la strada è semplice: il sesso deve essere parte della tua vita religiosa, deve essere qualcosa di sacro. Il sesso deve essere qualcosa non osceno, non pornografico, non condannato, non represso ma qualcosa di immensamente rispettato , perché dal sesso siamo nati. E' la nostra vera sorgente di vita. E condannare la sorgente della vita è condannare tutto. Il sesso deve essere innalzato in alto, sempre più in alto, al suo picco più elevato. E quel picco è samadhi, la superconsapevolezza”.

Ispirazione Tantrica

“E mentre fai all'amore, dimenticati dell'orgasmo. Piuttosto, sii in uno stato rilassato con il partner, rilassatevi uno dentro l'altro. La mente Occidentale pensa continuamente a quando sta per arrivare l'orgasmo e come farlo diventare veloce, e spettacolare e questo e quello. Questi pensieri non fanno funzionare le energie fisiche. Non permettono al corpo di fare quello che sa fare, perché la mente continua ad interferire.

Rilassatevi con il partner. Se non succede nulla non è necessario che succeda nulla. Se non succede nulla è questo che sta succedendo... e anche questo è bellissimo! L'orgasmo non è una cosa che deve succedere ogni giorno. Il sesso dovrebbe essere lo stare assieme, il dissolversi l'uno dentro l'altro. E allora si può continuare a fare all'amore per mezz'ora, per un'ora, semplicemente rilassandosi uno dentro l'altro. Quindi sarai senta intrusioni della mente, perché la mente non sarà necessaria. L'amore è l'unica cosa per cui la mente non è necessaria; e in questo l'Occidente sbaglia: ci mette la testa anche lì!”


0 visualizzazioni

​© 2013-2020 by Caterina Allegra

SicilYoga è un marchio registrato

Numero deposito: 302019000030203

(Ministero Sviluppo Economico)