Trovare la strada nel mondo dello Yoga (e in questo Blog!)



Ciao e benvenut@ nel mondo dello Yoga!

Il blog è nato dal desiderio di condividere con voi articoli, notizie, informazioni, approfondimenti e tutto quello che riguarda il mondo Yoga. Troverete notizie dal mondo yoga contemporaneo, articoli di approfondimento su posture yoga, pratiche yogiche, dieta, filosofia, stile di vita, cucina e molto altro. Se avete delle esperienze da condividere o volete pubblicare un articolo non esitate a contattarmi!

In questo articolo introduttivo vorrei darvi un'idea di cos'è lo Yoga e delineare una guida su tutti gli articoli presenti su questo blog. Trovo che spesso i blog manchino di tale indice...

Lo Yoga è una tradizione culturale che si è sviluppata in India qualche millennio fa. Non si può dare una data precisa di inizio in quanto lo Yoga è una forma di pensiero che si è sviluppato nei millenni e non ha un fondatore a cui attribuire la sua nascita. E' quindi diversa dalla filosofia greca, ad esempio, a cui siamo più abituati nel mondo occidentale e che potremmo far iniziare con Talete.

Nel corso dei secoli però lo Yoga si è sviluppato e diramato evolvendosi in svariate e complesse filosofie, scuole di pensiero, sette, pratiche di vita, discipline etc., con tanto di testi e tomi e infinite discussioni e chi più ne ha più ne metta.

Potete trovare una spiegazione semplificata sullo Yoga in questa pagina del mio sito.

Georg Feuerstein, tra i più grandi studiosi della tradizione Yoga, ha un ottimo libro che sintetizza lo Yoga: "The Yoga Tradition. Its History, Literature, Philosophy and Practice". Nonostante questo sia il testo più completo in riguardo, non è stato ancora tradotto in italiano! E' pubblicato dalla Hohm Press e facilmente reperibile online. La terza edizione è del 2008.

Per questo blog ho tradotto e pubblicato dei testi tratti dal libro che mi sembravano particolarmente importanti per chiunque fosse interessato a capire un po' più a fondo lo Yoga, vi elenco in seguito gli articoli (cliccate sul titolo per andare direttamente all'articolo!):

Storia dello Yoga dalle origini ad oggi e stili e scuole contemporanee

1. Breve Storia dello Yoga - Le Origini: dalla civiltà Indo-Saraswati (ca. 3000 a.C.) allo Yoga vedico, preclassico, classico e postclassico

2. Breve Storia dello Yoga - Lo Yoga Moderno: dal 1893, con l'intervento di Swami Vivekananda al Parlamento delle Religioni a Chicago, fino ai giorni nostri

Approfondimenti culturali

1. I percorsi mistici dello Yoga: Jnana, Bhakti, Karma e Raja Yoga - questo articolo tratta dei 4 tra più importanti percorsi della tradizione Yogica

2. Mantra e Laya Yoga, e brevi accenni al Kriya, Sannyasa ed Integral Yoga - continua l'esplorazione dei percorsi e tradizioni Yogiche

3. L'impulso verso la Trascendenza - Spiritualità, Tecnologia e Fisica Quantistica - in cui si discute sulla ricerca della spiritualità dell'uomo moderno e su come questa necessità è diventato un qualcosa da nascondere, e di come la fisica quantistica possa fungere la ponte tra i 2 mondi: tecnologia e spiritualità

4. Sul Tantra: in cosa consiste la tradizione Tantrica, origini, storia, influenze e neo-tantrismo

5. Introduzione all'Hatha Yoga - un articolo un po' diverso dalle classiche spiegazioni dell'Hatha Yoga

Approfondimenti sulla pratica Yoga

1. Il Prana e i Vayu: l'energia vitale e le sue forme. In questo articolo spiego il termine Prana e tutte le sue forme. Essenziale per chi inizia una pratica fisica di Yoga in quanto si parla spesso di Prana nelle lezioni.

2. Sui Nadi - i canali energetici sottili. In questo articolo spiego come il Prana (e le sue forme) circolano nel nostro corpo, soffermandomi in particolare sull'Ida, Pingala e Sushumna Nadi.

3. Sui Chakra. Si parla tanto di Chakra, non solo nello Yoga. Qui viene spiegato quali sono e cosa sono.

Infine eccovi articoli vari, riflessioni, interessi e ricerche personali:

1. Il Problema Mestruazioni: come la società moderna vede le mestruazioni e come queste vengono considerate nel mondo dello Yoga.

2. Sul Viaggiare: la ricerca, la fuga e l'emozione, e lo Yoga

3. Alimentazione consapevole: l'ego, i nostri simili, gli animali e il pianeta terra: chi viene prima?

4. Come non diventare VOMIT (Vittima della Medical Imaging Technology). Ottimo articolo per chi crede di essere limitato nei movimenti da problemi fisici strutturali!

5. La Chiarezza nell'Amore, nel Sesso e nelle Relazioni

6. C'è Bisogno di Silenzio

Articoli che si riferiscono a stagioni particolari:

1. Letargia primaverile, cause e consigli

2. La Stagione Don e le sue conseguenze

Come forse avete capito dall'antifona, lo Yoga è un qualcosa che va ben oltre la semplice pratica fisica.

MA ma ma, probabilmente ad alcuni di voi importa poco e niente di tutte queste parole. Perdonatemi, sono sempre stata una nerd per quanto riguarda lo studio :)

Quindi andiamo al sodo: a voi interessa la pratica fisica dello Yoga.

La pratica fisica dello Yoga

Ce l'hanno ripetuto a sufficienza: se prima non viviamo in un corpo sano non possiamo stare ore seduti a leggere articoli sulla Yoga! Lo sapevano gli antichi romani (mens sana in corpore sano), lo capisce meno l'attuale sistema scolastico nazionale...

E qui ho bisogno di sfoderare tutta la mia passione per lo Yoga, con il rischio di sembrare esagerata. Ma fidatevi, chi mi conosce sa che non sono fondamentalista o estremista in alcuna maniera. Questo per dire che (a mio parere) lo Yoga è davvero la pratica fisica più completa che si possa trovare ai giorni nostri. Qui devo già frenarmi, perché di pratiche fisiche Yoga nel mondo contemporaneo ne esistono tantissime.

Volete avere un'idea? Iniziate dagli articolo sotto elencati, che descrivono le diverse scuole e i stili di Yoga presenti nel mondo contemporaneo, con una breve storia sull'origine, su cos'è e come si svolge una lezione:

1. Le evoluzioni dell'Hatha Yoga: stili e scuole contemporanee (1/3): una guida completa agli stili e alle scuole più conosciute nel mondo occidentale ai nostri giorni. Nel primo articolo parlo di AcroYoga, Ananda Yoga, Anusara, Ashtanga, Bikram, Integral, Iyengar

2. Le evoluzioni dell'Hatha Yoga: stili e scuole contemporanee (2/3). Approfondisce i seguenti stili e scuole: Jivamukti, Kundalini, Power, Restorative, Sivananda, Triyoga, Viniyoga

3. Le evoluzioni dell'Hatha Yoga: stili e scuole contemporanee (3/3). Approfondisce i seguenti stili e scuole: Vinyasa flow, Yin yoga, Yoga Nidra, Yoga per bambini, Yoga in gravidanza, Yoga Therapy

Questi articoli sono da usare come guida nel caso vogliate iniziare una pratica fisica dello Yoga.

In generale, però, lo Yoga è una pratica fisica completa perché lavora su ogni parte del corpo: tonifica i muscoli e la pelle, elimina impurità e tossine dal sistema digestivo e linfatico, stimola il flusso energetico, rafforza muscoli poco utilizzati nella vita quotidiana, lubrifica le articolazioni, migliora la capacità respiratoria che di conseguenza ossigena meglio corpo e cervello, rilassa corpo e mente, e non continuo perché che faccia bene l'abbiamo capito. L'importante è che venga compreso un punto: nella pratica fisica dello Yoga lavoriamo sempre con il respiro, con il corpo e con la mente. siamo sempre presenti a noi stessi. E altra cosa fantastica: non esiste competizione! La pratica è un percorso individuale. L'insegnante è una guida che vi indica il cammino, ma poi sta a voi decidere come andare, a che velocità e quando fermarvi. Un insegnante di yoga non dovrebbe mai spingere gli allievi a fare qualcosa a cui non sono pronti, anche è anche essenziale fidarsi dell'insegnante: e qui tocca a voi usare appieno la vostra capacità di discernimento nel capire cosa spinge un insegnante ad insegnare Yoga, a capirne i motivi che lo o la spingono a trasmettere certe conoscenze, perché, anche se ogni insegnante probabilmente si definirà come appartenente di questa o quella scuola, e che insegna questo o quello stile, in realtà esistono tanti tipi di yoga quanto esistono insegnanti di Yoga: non è possibile insegnare Yoga se lo Yoga non si vive, e ognuno di noi diventa uno specchio di quello che è, soprattutto quando si insegna.

E attenzione, non esiste un buon insegnante di yoga e uno sbagliato: esistono persone, che interpretano ognuno in maniera propria la pratica Yoga. Quello che piace a me non piace a te, ed è normale, fisiologico e insomma, meno male che è così! Quindi ribadisco: cercate l'insegnante con cui vi trovate bene, che vi piace, che vi stimola, che vi guidi con sicurezza e conoscenza nel mondo dello Yoga. Non è normale farsi male durante una pratica fisica dello Yoga, è assolutamente intollerabile provare dolore fisico pur di entrare in certe posture. Ascoltate il vostro corpo, sempre sempre sempre. Questo è l'inizio della vera pratica Yoga: imparare ad ascoltarsi, a conoscere il proprio corpo, a vederlo come un amico piuttosto che un nemico che ci limita e ci impedisce di vivere bene.

Quando si è diventati amici col proprio corpo, si può iniziare a lavorare sul respiro e sulla mente, e spesso questo avviene tutto assieme, senza dover fare sforzi, in maniera assolutamente naturale e spontanea. E si inizia ad essere più in armonia con se stessi e con il resto del mondo.

Lo Yoga è anche (anzi, soprattutto) meditazione

In realtà la pratica fisica dello Yoga fu sviluppata per permettere agli adepti di rilasciare tensioni fisiche e stare ore e ore in meditazione... Per quanto la pratica di meditazione non sia presente nella maggior parte di lezioni in cui si punta sull'aspetto fisico, anche queste, quando ogni movimento è connesso al respiro, diventano una meditazione in movimento.

In questo articolo potete trovare una breve introduzione alla meditazione così come la immaginiamo generalmente: cos'è e come si pratica: Cos'è la Meditazione e come si pratica

Chi può fare Yoga

Tutti possono fare Yoga: ci sono tanti di quei stili e scuole oggi che rendono lo Yoga davvero accessibile a tutti, dai neonati (Baby Yoga) agli ultra centenari (Senior Yoga)!

Se avete dubbi, domande o volete altre informazioni, non esitate a contattarmi: caterina.allegra@gmail.com Potete dare un'occhiata alla mia pagina FB: www.facebook.com/sicilyoga ed iscrivervi per essere sempre al corrente delle mie lezioni in zona (vivo vicino Acireale e lavoro in tutta Sicilia, in particolare tra Taormina e Catania).

#yoga #yogablog #allthingsyoga

54 visualizzazioni

​© 2013-2020 by Caterina Allegra 

 

YOGA E NATURA IN SICILIA  |  sicilyoga@gmail.com  |  Tel: +39 320 314 62 16

SicilYoga è un marchio registrato - Numero deposito: 302019000030203 - (Ministero Sviluppo Economico)

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle