I miei studi ed i miei insegnanti

 

L'amore per lo Yoga è nato, per me, a McLeodganj, ai piedi dell'Himalaya in India, durante un viaggio di qualche mese che ho intrapreso nel 2007. Il mio primo maestro è stato Yogacharya Lalit, un insegnante gentile, aperto, disponibile, nulla a che vedere con i rigidi maestri troppo attaccati al successo, alle gerarchie, alla fama. Lalit mi ha insegnato principalmente che non bisogna mai prendersi troppo sul serio.

 

Nel 2013, durante un viaggio in Brasile, ho deciso che era arrivato il momento di condividere le mie conoscenze con tutti. Tornata in Europa ho avuto la fortuna di poter intraprendere gli studi con Esther Ekhart. Esther è una grande maestra e continua ad essere la mia insegnante più importante e perenne fonte di inspirazione. 

 

Durante il corso ho avuto modo di studiare anche con Sandra Carson, insegnante di Anusara Yoga e donna meravigliosa e con Leslie Kaminoff ed Amy Matthews, celebri e incredibili insegnanti di anatomia dello Yoga.

 

Dopo vari corsi intensivi ed esami tra Spagna ed Olanda sono diventata una insegnante RYT200 certificata da Yoga Alliance come "Hatha Flow Yoga Teacher", diploma conseguito dopo aver completato oltre 200 ore di studio di asanas, pranayama, anatomia e fisiologia, meditazione e insegnamento.

Nel Novembre 2014 ho seguito un corso a Biel (CH) per diventare insegnante di "Yin Yoga" con Joshua Summers.

L'anno dopo, ho seguito ad un corso a Lagonisi (GR) per insegnare Yoga in Gravidanza (pre e post parto) e Mama & Baby Yoga con Michelle Kaminsky di Trasformational Hatha Yoga

 

La meditazione che pratico e che influenza il mio insegnamento è la meditazione Vipassana e la “Clarity Process” come insegnata da Taetkse Kleijn.

Il mio stile di Yoga

 

La mia formazione è originariamente scientifica: sono laureata in Biologia e Conservazione, laurea ottenuta all'University of York (UK), e ho conseguito un Master in Gestione Sostenibile dell'Ambiente all'University of Plymouth (UK). Ho lavorato qualche anno nell'ambito della ricerca scientifica e la mia formazione (e forma mentis) rimane quella di uno scienziato: mi piace studiare e sapere di cosa parlo, cosa insegno, di cosa mi occupo e mi piace continuare ad informarmi.

Nella mia pratica e soprattutto nel mio insegnamento Yoga questo si traduce nell'importanza, per me, di conoscere a fondo la base scientifica da cui si parte, ovvero anatomia e fisiologia umana (il “primo strato”), per essere certi di insegnare correttamente le posture yoga e di essere in grado di rispondere correttamente quando la gente mi racconta che ha problemi alla schiena, alla cervicale, e via dicendo…

Allo stesso tempo, il liceo Classico che ho frequentato da adolescente mi ha infuso quell’amore per la storia e la filosofia che si traduce nell’interesse di conoscere a fondo la storia e filosofia yogica, studiando in particolare i testi classici dello Yoga, dal Bhagavad Gita al Patanjali's Yoga Sutras, e approfondendo la mia conoscenza sulle varie filosofie e scuole di pensiero yogiche come il Tantra e il Samkhya.

Ho studiato e continuo a studiare anche Medicina Tradizionale Cinese, vista la sua importanza nello Yin Yoga, e Ayurveda, soprattutto la parte legata alla dieta.

 

Insegno 2 stili di Yoga diversi e complementari: Yin Yoga e Vinyasa Flow Yoga. Entrambi originano dall'Hatha yoga (qualsiasi pratica fisica dello Yoga è Hatha yoga). 

Per ulteriori informazioni su questi stili di Yoga - date un'occhiata al mio blog qui.

 

Nonostante lo Yoga sia una pratica con radici molto antiche, il mondo dello Yoga è in continua e costante evoluzione e le pratiche risultano migliorate dagli studi scientifici sulle diverse pratiche yogiche, dalla creatività di grandi maestri, dalle scoperte scientifiche anatomiche e strutturali. Per questo motivo, e per mio interesse personale, continuo a studiare e a seguire corsi di aggiornamento, pienamente consapevole che non si smette mai di imparare.

​© 2019 by Caterina Allegra